PARLIAMO DI DISINTOSSICAZIONE

Con l’arrivo della primavera il nostro corpo ha bisogno di liberarsi degli accumuli invernali e alleggerirsi, e diciamoci la verità questa quarantena non ha aiutato questo processo.

Ma non è troppo tardi!

Ecco alcuni suggerimenti:

· Prima di tutto ascolta il tuo corpo e aiutalo a drenare.

· Limita gli alimenti che creano ristagno come: salumi, carne, uova, latticini di ogni tipo, farine (anche integrali), zuccheri raffinati, alcol.

· Scegli invece cibi che sostengono il corpo nella disintossicazione come: cereali in chicco integrali e semi integrali, verdure di stagione, legumi, alghe (da escludere in caso di problemi tiroidei) hanno effetto disintossicante, dimagrante. Ci aiutano ad eliminare i metalli pesanti, in virtù del loro effetto chelante, hanno un effetto decontaminante sulla radioattività, fluidificano il sangue, regolarizzano la pressione, riducono l’infiammazione, rendono i tessuti più elastici, sono in oltre una vera miniera di sali minerali, vitamine e omega 3.

· E cibi che favoriscono l’eliminazione di grassi e tossine: riso integrale che ha proprietà dimagranti e disintossicanti, aiuta a regolarizzare la pressione e abbassare il colesterolo “cattivo”, è un ottimo anti-infiammatorio, zenzero, che mobilita i grassi, rape o comunque tutti gli appartenenti alla famiglia dei cavoli, daikon, carciofi ed erbe amare che fungono da “spazzino” per il fegato.

· Tisane disintossicanti: tarassaco, carciofo, bardana, cardo mariano, semi di finocchio, semi di psillio, ciliegio, ortica e zenzero, sono solo alcune delle erbe a cui ricorrere per un infuso detox.

· Attività fisica: più intensa ed aerobica, moderata come le camminate, tonificante come yoga e pilates l’importante è muoversi.

· Le frizioni della pelle: smuovono il sangue e la linfa. Vanno effettuate con un panno umido dal basso verso l’alto nella parte interna degli arti e riscendendo dalla parte esterna e con movimenti circolari in senso orario nella parte centrale del corpo.

· Bagniluvi e pediluvi: con sali e oli essenziali permettono il nostro relax e una profonda purificazione essendo la via percutenea quella di maggior penetrazione degli oli essenziali. Ne bastano poche gocce proprio in virtù della loro grande efficacia.

· Sauna e Biosauna (adatta anche a chi soffre di pressione bassa o non tollera l’eccessivo calore) purifica la pelle e depura l’organismo, aiuta a sciogliere il grasso, migliora la circolazione, riduce lo stress e dona un riposo ristoratore, fondamentale per potersi disintossicare.

Sonia.


85 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti